Viaggi nel Baltico

Un viaggio indimenticabile alla scoperta di Estonia, Lettonia e Lituania

Le Repubbliche Baltiche sono una delle mete turistiche europee più innovative e glamour degli ultimi anni.

Dopo decenni di oscurantismo sotto il giogo dell’impero sovietico, Estonia, Lituania e Lettonia stanno uscendo dal tunnel e si propongono sul mercato turistico in tutto il loro splendore.

Prezzi contenuti, città d’arte, paesaggi naturali, spiagge attrezzate, cordialità e voglia di emergere fanno delle Repubbliche Baltiche il luogo ideale dove trascorrere una vacanza indimenticabile.

foto di kainkalju

A proposito delle Repubbliche Baltiche

Attrazioni turistiche e paesaggi da sogno

Il paesaggio naturale delle Repubbliche Baltiche è abbastanza omogeneo. Il territorio, coperto al 50-60% da foreste, è prevalentemente pianeggiante interrotto da basse colline. Il clima è di tipo continentale con punte massime di 20-25 gradi. Gli inverni pur rigidi, non sono insopportabili, con punte di -10°. Il paesaggio naturale delle tre nazioni baltiche è costellato di fiumi, laghi, zone paludose: nella sola Lituania ad esempio si contano oltre 750 corsi d’acqua e 2800 laghi di varie dimensioni.

Un retaggio dell’occupazione sovietica mantenuto anche dopo l’indipendenza è la presenza di grandi parchi nazionali e aree protette. All’epoca dell’Urss queste zone erano più che altro considerate aree militari interdette alle popolazioni, ma con i nuovi governi e con l’attivismo ecologico dei giovani sono diventate zone di tutela ambientale. In Estonia l’area protetta più famosa è il Parco nazionale di Lahemaa, in Lituania i parchi di Aukstaitija e Zemaitija, e in Lettonia i parchi di Gauja, Kemeri e Slitere. Qui vivono allo stato brado animali bellissimi come cervi, caprioli, alci, volpi, castori e anche renne, seppur meno diffuse che nelle zone della Scandinavia. Le coste, sui cui non mancano centri balneari attrezzati, sono popolate da foche e nei cieli delle Repubbliche volano stromi di cicogne bianche.

Il clima dei tre paesi è di tipo temperato ed è caratterizzato da estati tiepide e da inverni non troppo rigidi, grazie all'aria umida proveniente dal Mar Baltico. Le temperature medie estive sono intorno ai 20° centigradi, durante l'inverno, nelle capitali, si registrano temperature di poco inferiori allo zero; nelle pianure lontane dal mare il termometro può scendere ulteriormente, fino a toccare -10/-15 e più.

Per l'ingresso dei cittadini italiani in Estonia, Lettonia e Lituania è sufficiente la carta di identità o il passaporto in corso di validità. La carta di identità con validità prolungata dal comune mediante timbro posto sul retro della stessa spesso non è accettata. Onde evitare la sgradevole sorpresa di essere respinti, si consiglia munirsi di una nuova carta di identità. Per quel che riguarda i minori invece potranno viaggiare soltanto con documento individuale. L'iscrizione sul passaporto dei genitori non è più ritenuta valida dal giugno 2012.

In Estonia, Lituania e Lettonia vige un'ora in più di fuso orario rispetto all'Italia (es.: quando in Italia sono le 10.00 in Estonia e Lettonia sono le 11.00). Quando in Italia vige l'ora legale, non vi è differenza d'orario.

In Estonia la moneta locale è la Corona estone, il valore indicativo è di € 0,063, la moneta lettone è il LAT, un LAT equivale a circa € 1,62. Infine in Lituania troviamo il Litas, il cui valore è di circa € 0,29.

La capitali Baltiche

Tallinn, Vilnius e Riga sono splendide città, dove le vestigia di un passato glorioso si fondono con le pompose strutture della dominazione sovietica e le moderne architetture delle giovani amministrazioni.

Tallinn, la capitale dell’Estonia e sicuramente la meta più gettonata da chi si avventura nelle Repubbliche Baltiche, è una moderna città con un centro storico davvero interessante, ma soprattutto con un’offerta di musei, teatri, cinema, locali, ristoranti di prim’ordine. Le principali attrazioni turistiche di Tallinn sono la piazza del Municipio, Raekoja Plats, nella Old Town; la Chiesa del S. Spirito, uno dei simboli della città, con lo splendido orologio dai colori cobalto e oro; il passaggio di Caterina, Katariina käik, una suggestiva antica strada medioevale; il duomo, Toomkirik, del 1700; il palazzo del Parlamento, Riigikogu, restaurato e visitabile; la torre difensiva ‘Kiek in de Kök’ sulla collina di Toompea; e il parco di Kadriorg con il Palazzo che ospita numerosi affreschi e una pinacoteca. La maggior parte degli hotel di Tallinn si trovano nella zona del centro che si sviluppa intorno a piazza Raekoja plats.

Il centro storico di Vilnius è un piccolo gioiello che si può facilmente visitare a piedi. La città vecchia, Old Town, è famosa per la presenza di diversi stili architettonici, le magnifiche chiese e le antiche strade. Nel corso dei secoli le costruzioni sono rimaste intatte, affiancate l’una all’altra, per cui il centro storico di Vilnius, Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco dal 1994, è un insieme di stili, barocco, rinascimentale, gotico e Art Nouveau. Tra i principali luoghi di interesse di Vilnius la chiesa di Santa Teresa e la Cattedrale di San Stanislav e San Vladislav con la magnifica piazza da cui parte la funicolare che porta in cima alla collina Gediminias su cui sorge la ‘Gedimino pilies bokstas’, Torre di Gedimino, sede di un museo. Da non perdere a Vilnius la Torre della Televisione, al cui interno si trova una mostra fotografica sulla storia della Lituania, ma soprattutto la terrazza panoramica, posta a170 metri d’altezza, che regala una splendida vista panoramica sulla città e sulle foreste circostanti. Numerosi anche i musei a Vilnius: il ‘Lietuvos nacionalinis muziejus’, museo nazionale lituano con collezioni di archeologia, il ‘Gintaro muziejus-galerija’, con una splendida raccolta di oggetti e gioielli in ambra, e il ‘Genocido auku muziejus’ insediato nel palazzo che fu dei servizi segreti sovietici, il Kgb: il museo racconta la storia delle sofferenze subite dal popolo lituano durante l’occupazione. La maggior parte degli hotel economici di Vilnius è disponibile nella zona a sud del fiume Neris, nel quartiere di Senamiestis, dove si trova anche la Stazione centrale.

Anche a Riga, come nelle altre capitali baltiche, la storia passata si affianca a quella più recente. Le strade del centro storico di Riga sono una concentrato di palazzi, chiese, strade antiche, tra cui spiccano monumenti stupendi come la Chiesa di San Pietro del 1200 e la Cattedrale in mattoni rossi, il campanile nero e le splendide vetrate colorate. Assolutamente da visitare nella città nuova la strada ‘Alberta iela’ ricca di capolavori in stile Art Nouveau come ad esempio la casa natale del filosofo Sir Isaiah Berlin o, al numero 12 della via, le meravigliosa scala a chiocciola decorata. Sulla via Eizensteina iela, nel quartiere di Mežciems, spicca il più grande museo di auto d’epoca del Baltico, mentre sulla Strelnieku laukums si può visitare il Museo dell'Occupazione della Lettonia con riproduzioni di luoghi tragici come i gulag siberiani. Da non perdere è anche il Museo Etnografico all'Aperto, sul lungolago Bergi, dove si racconta la vita e la storia del popolo lituano tra il XVI e il XIX secolo. Sulla sponda sinistra del fiume Daugava sono presenti costruzioni e i monumenti dell’epoca dell’occupazione sovietica, come il Monumento alla Vittoria Sovietica, mal sopportato dai cittadini di Riga, ma che è ormai parte della storia della città.

Un po' di geografia

L'area occupata dalle tre Repubbliche Baltiche è poco più grande di metà dell'Italia, circa 175.000 Kmq, ed è abitata da 8.000.000 di persone, il paese con la maggiore estensione territoriale è la Lituania, l'Estonia è invece il paese più piccolo.

Da sud a nord troviamo in ordine Lituania, Lettonia ed Estonia: Lietuva, Latvija, Eesti nelle rispettive lingue. La Lituania confina con Polonia, Bielorussia, Russia e Lettonia, la Lettonia con Lituania, Estonia, Russia e Bielorussia e l'Estonia con Lettonia e Russia.

Vilnius, capitale della Lituania conta circa 600.000 abitanti, Riga in Lettonia ne ha poco meno di 750.000 e Tallinn, la più popolosa e capitale dell'Estonia ne ha circa 1.350.000. Altre città importanti sono Kaunas, Klaipeda, Siauliai (Lituania), Daugavpils, Liepaja, Jurmala (Lettonia), Tartu, Rakvere e Narva (Estonia).

Oltre al Mar Baltico, i tre Stati hanno in comune anche tratti geografici, dal punto di vista geologico idrografico e climatico: il territorio può considerarsi una vasta depressione pianeggiante, il cui punto più alto, il monte Suur Munamägi in Estonia è di circa 320 m. Un'altra caratteristica comune ai tre paesi è la ricchezza di acqua: ci sono circa 7000 laghi, innumerevoli fiumi e corsi d'acqua. I fiumi principali sono il Nemunas, in Lituania la Daugava in Lettonia e la Narva in Estonia.

Una crociera sul Mar Baltico

Il Mar Baltico è il Mediterraneo del Nord. E’ un mare chiuso, ricco di storia (in epoca romana era chiamato Mare Nostrum Balticum) su cui si affacciano città bellissime.

Il Mar Baltico ha tre grandi golfi. Il Golfo di Botnia, a nord, chiuso tra Finlandia e Svezia; il Golfo di Finlandia su cui si trovano Helsinki, San Pietroburgo e Tallinn; il Golfo di Riga, tra Estonia e Lettonia, separato dal mare aperto dalle grandi isole di Saaremaa e Hiiumaa, entrambe territorio estone. Altre importanti isole del Mar baltico, sono le isole Aland (Finlandia), Gotland e Öland (Svezia) e Bornholm (Polonia).

Una crociera sul Mar Baltico è un’esperienza fantastica, in grado di soddisfare le aspettative di turisti in cerca di spettacoli naturali mozzafiato, ma anche di turisti ansiosi di conoscere culture e popoli diversi. Le navi da crociera sul Mar Baltico fanno scalo in città come San Pietroburgo, Stoccolma, Copenaghen, Danzica, Helsinki, Riga, Tallinn, Malmö e Lubecca, esempi non solo di diversi modi di vivere, ma anche di diversi stili architettonici e monumentali.

Raggiungere i Paesi Baltici

In automobile

Raggiungere i tre paesi baltici in auto è al giorno d'oggi piuttosto semplice: si può entrare in Lituania dalla Polonia oppure dalla Finlandia via mare: durante l'estate ci sono corse con navi veloci che collegano Helsinki a Tallinn in meno di 2 ore.

La rete stradale è piuttosto estesa e le condizioni delle principali vie di comunicazione sono buone, anche se non al livello delle strade italiane: le strade sono spesso strette e il fondo non è sempre omogeneo. Suggeriamo infine di acquistare le carte stradali in loco, quelle reperibili in Italia possono non essere aggiornate (molte città hanno cambiato nome dall'indipendenza dall'Unione Sovietica).

In aereo e autobus

Tallinn, Riga e Vilnius sono collegate con voli giornalieri con scalo nelle maggiori città italiane. SAS, Lufthansa e Finnair, operano con collegamenti da Milano e Roma via Copenaghen, Francoforte ed Helsinki. Per maggiori informazioni sui voli per Tallin e le altre località baltiche è possibile contattare i nostri uffici

Le tre capitali sono collegate da un buon servizio di pullman, in poche ore e con prezzi modici ci si può spostare da Tallinn a Riga, a Vilnius e vice versa, contattate i nostri uffici per maggiori informazioni

In nave

La Tallink collega sia Finlandia e Svezia all'Estonia con corse da Helsinki di circa 2 ore con navi veloci e in 4 ore con navi normali; da Stoccolma impiega 16 ore. La Lettonia è collegata alla Germania con corse bisettimanali della durata di 26 ore da Kiel a Klaipeda (il ritorno dura 31 ore).

I collegamenti marittimi con la Lituania sono possibili da Rostock, nel nord della Germania a Liepaja con corse bisettimanali della durata di 24 ore (28 per il ritorno) e da Karlshamn in Svezia, con corse trisettimanali della durata di 16 ore.

Itinerari, tour e pacchetti vacanza

Tante formule per scoprire le Repubbliche Baltiche

Estonia, Lettonia & Lituania

Tour delle Repubbliche Baltiche

Viaggio di 8 giorni alla scoperta delle tre repubbliche baltiche: Estonia, Lettonia e Lituania. Il viaggio include il volo dall'Italia andata e ritorno, accompagnatore locale parlante italiano e pernottamenti in hotel. Tallinn, Vilnius e Riga sono le località toccate dal tour.

Il Mar Baltico

Capitali del nord, fiordi e Baltico

Viaggio di 16 giorni, volo dall'Italia andata e ritorno con accompagnatore locale parlante italiano e pernottamenti in hotel. L'itinerario si snoda fra le tre capitali scandinave, Finlandia ed Estonia. Tra le mete toccate ci sono Stoccolma, Oslo, i Fiordi Norvegesi, Copenaghen, Helsinki, Riga e Tallinn, delle quali si visiteranno i centri storici e i punti di maggiore interesse.

Vilnius, capitale della Lituania

Capitali, Fiordi, Baltico e Capo Nord

Viaggio di 23 giorni, volo dall'Italia andata e ritorno con accompagnatore locale parlante italiano e pernottamenti in hotel. L'itinerario si snoda fra le tre capitali scandinave, Finlandia, Estonia e Capo Nord. Tra le mete toccate ci sono Stoccolma, Oslo, i Fiordi Norvegesi, Copenaghen, Helsinki e Tallinn, delle quali si visiteranno i centri storici e i punti di maggiore interesse.

Riga, Capitale della Lettona

Capitali, Baltico e Capo Nord

Viaggio di 18 giorni, volo dall'Italia andata e ritorno con accompagnatore locale parlante italiano e pernottamenti in hotel. L'itinerario si snoda fra le tre capitali scandinave, Finlandia, Estonia e Capo Nord. Tra le mete toccate ci sono Stoccolma, Oslo, Copenaghen, Helsinki e Tallinn, delle quali si visiteranno i centri storici e i punti di maggiore interesse.

Tallin, la capitale Estone

Baltico e Capo Nord

Viaggio di 14 giorni, volo dall'Italia andata e ritorno con accompagnatore locale parlante italiano e pernottamenti in hotel. L'itinerario si snoda fra le tre capitali baltiche, e Capo Nord. Tra le mete toccate ci sono Stoccolma, Helsinki e Tallinn, delle quali si visiteranno i centri storici e i punti di maggiore interesse.

Contattaci

Cosa aspetti? Rispondi al richiamo del Nord!

Siamo a disposizione per offrirvi tutte le informazioni e gli strumenti per sognare, scoprire e progettare nei particolari il vostro viaggio in Norvegia, in Finlandia, un soggiorno in Islanda oppure per pianificare una vacanza in Russia.

Da anni siamo i fornitori in loco di piccoli e grandi Tour Operator, associazioni, CRAL, ma anche gruppi di amici o famiglie e singoli.

Oltre alla presenza in loco ed alla personale e diretta conoscenza di ogni singolo servizio offerto, il nostro personale vi fornirà premurosa attenzione ed assistenza per tutto lo svolgimento del vostro viaggio, permettendovi di goderlo al di là di ogni possibili preoccupazione.

Le nostre proposte coprono tutte le possibilità e sono sempre personalizzabili secondo desideri ed esigenze del cliente.

Dillo in giro!